Nei dintorni

Alba, Langhe e Piemonte... da scoprire!
mappa

Le Langhe, Roero e Monferrato sono un territorio incredibile entrato da poco a far parte del Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

Di seguito alcuni suggerimenti su cosa fare, vedere e visitare, consigli per escursioni, attività e gite nei dintorni di Alba.

Le Langhe

Alba e la Fiera del Tartufo

Alba al tramonto - foto di Corrado Morando

Città dalla storia millenaria, conserva ancora oggi il passaggio dei diversi popoli che l’hanno abitata: dai liguri ai romani.

Assolutamente da non perdere la cattedrale di San Lorenzo, capolavoro dello stile gotico che domina piazza Risorgimento e una visita ad Alba Sotterranea, il tour guidato da archeologi professionisti che vi porterà a scoprire il nucleo originale di Alba Pompeia, l’antica città romana.

Infine, via Maestra (anche chiamata Via Vittorio Emanuele), la strada più esclusiva della città, con i suoi antichi palazzi medievali ed edifici in stile liberty, negozi e atelier di moda per lo shopping, bar, ristoranti, vinerie e pub per una movimentata vita notturna.

Il centro cittadino è teatro della celebre Fiera del Tartufo Bianco di Alba, che si tiene ogni autunno nei mesi di ottobre e novembre, evento ricco di spettacoli folkloristici, rievocazioni storiche e il famoso Palio degli Asini. Questo e molto altro ti aspettano a pochi passi dal Residence in Alba!

Paesaggi Vitivinicoli Unesco

Colline Unesco

Langhe, Roero e Monferrato hanno ottenuto il riconoscimento ufficiale dell’Unesco nel giugno 2014, entrando a far parte della lista del Patrimonio dell’Umanità (World Heritage List) come paesaggio culturale dovuto all’azione dell’uomo e della natura.

Il valore eccezionale di questi territori è dato dalla splendida conformazione del paesaggio vitivinicolo, frutto di una tradizione antica che si tramanda da generazioni.

Un sito immenso, di rara bellezza, da conoscere, fotografare e vivere!

La Ferrero

Ferrero Rocher

La storica azienda di famiglia, fondata da Pietro e Piera Ferrero negli anni ’40, è nata e cresciuta ad Alba, dove ancora oggi risiede.

Dal piccolo laboratorio di via Rattazzi al colosso multinazionale odierno, l’impresa ha saputo rivoluzionare il settore dolciario.

Gli ingredienti del successo sono le nocciole piemontesi e la pasta gianduia, l’antenata della Nutella.

Nelle giornate migliori potrete respirare un avvolgente aroma di cioccolata gianduia che pervade tutta la città.

Castelli e Musei

WiMu - Castello di Barolo

Le Langhe sono costellate di antichi torri medievali e castelli oggi situati nei centri cittadini.

Tra i più importanti: il castello di Grinzane Cavour, che ospita il museo etnografico e l’enoteca regionale piemontese; l’imponente castello di Barolo, oggi sede del WiMu, l’innovativo museo del vino che saprà stupirvi con i suoi effetti speciali e scenografici e ancora il castello di Roddi, Pralormo, Govone, Guarene, …

C’è solo l’imbarazzo della scelta!

Paesi e Panorami

Panorama colline Unesco

Langhe, Roero e Monferrato sono un immenso territorio cosparso di piccoli paesi.

Molti di questi sono localizzati sulla punta delle colline e offrono panorami mozzafiato su vigneti, noccioleti e nuclei abitati, incorniciati dalla catena alpina.

Il consiglio è quello di avventurarsi e perdersi, seguendo il proprio istinto.

Alcuni dei centri più conosciuti sono: Barolo, La Morra, Barbaresco, Neive, Grinzane Cavour, Cherasco, Pollenzo Monforte d’Alba, Murazzano, Dogliani, Paroldo e Bossolasco.

Itinerari

Escursioni nelle Langhe

Le strade dedicate al vino che attraversano le Langhe sono davvero numerose. Tra le più importanti abbiamo la Strada Barolo e dei grandi vini di Langa, la Strada del vino Monferrato Astigiano e del vino Alto Monferrato, la Strada del vino Dogliani e del vino Astesana.

A queste si aggiunge la Strada Romantica, un viaggio tra passato e presente, alla scoperta del territorio e della sua cultura.

Infine, da non dimenticare i percorsi alla scoperta dei luoghi che hanno ispirato Cesare Pavese e Beppe Fenoglio.

Enogastronomia

Tajarin al ragù

Profondamente radicata nella cultura di questi luoghi, si tramanda un’antica tradizione culinaria tutta da scoprire, ma soprattutto da gustare!

Vini eccezionali come Barolo, Barbera e Barbaresco, briose bollicine quali Moscato, Spumante e Brachetto sono da sempre accompagnati da deliziosi piatti della tradizione piemontese.

Come antipasto vi consiglio vitello tonnato, carne cruda battuta al coltello e bagna càuda; a seguire tajarin al ragù, risotto al Barolo, ravioli al plin burro e salvia o con una bella spolverata di tartufo.

Per secondo brasato con carne rigorosamente piemontese o il classico bollito misto piemontese accompagnato da salse come bagnet verde. Immancabili i formaggi come il Bra, il Murazzano, le robiole di Langa e il Castelmagno accompagnati dalla cugnà, una mostarda tipica a base di mosto di vino.

E per finire bonet e torta alla nocciola. Buon appetito!

Sagre ed Eventi

Sagre ed Eventi

Piazze, castelli e borghi sono animati dalle numerose sagre, manifestazioni ed eventi che animano le colline.

Tra i più importanti: Vinum, la fiera nazionale del vino, in primavera; Cheese a Bra, evento di fine estate interamente dedicata al formaggio, la Fiera del Tartufo Bianco d’Alba in autunno; Collisioni a Barolo, il festival internazionale di musica e letteratura in collina.

E ancora feste di paese, mercati e mercatini dell’usato e molto altro. Per scoprire tutti gli eventi delle Langhe e dintorni clicca qui.

daniele-compressor2

Le Langhe sono un territorio favoloso, ma per conoscerle veramente devi viverle!

Abita in Alba e partecipa alla vita dei langaroli, immergiti nella nostra cultura e riscopri i piaceri della cucina genuina e di qualità, assaggia i nostri vini e lasciatevi affascinare dai meravigliosi paesaggi collinari!

- Daniele

Attività

La Ricerca del Tartufo

Ricerca del Tartufo

Questo delizioso tubero è molto difficile da scovare! Partecipa alla ricerca simulata del tartufo insieme ai Trifulau dell’Associazione Trifulau Colline di Langa accompagnati dai loro fedeli cani.

L’avventura è disponibile in diverse lingue: italiano, inglese, tedesco, francese, spagnolo e russo. E’ possibile partecipare tutto l’anno, ma si consigliano i periodi di marzo-maggio per il tartufo nero e ottobre-dicembre per il tartufo bianco. Per maggiori informazioni clicca qui.

Visite nelle cantine langarole

Visite in Cantina

Il miglior modo per scoprire e capire il vino di Langa è immergersi nella realtà vitivinicola langarola, attraverso la visita di una cantina.

Sarete accompagnati dai produttori in prima persona, i quali vi racconteranno la propria storia e quella dei propri vini, spiegando il processo produttivo e guidandovi nella degustazione delle loro bottiglie migliori.

Per conoscere quali cantine offrono questo servizio e prenotare una visita clicca qui.

Escursionismo e Benessere

Escursioni a La Morra

Le colline delle Langhe sono un tesoro da esplorare in tutte le stagioni, percorrendo strade e sentieri in diversi modi.

Itinerari ciclabili, escursioni a piedi e a cavallo, sono i principali mezzi per visitare i paesaggi Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

E dopo tanto faticare, rilassatevi in uno dei centri benessere per assaporare i trattamenti di vinoterapia: un toccasana per il corpo, l’anima e la mente!

Nei dintorni

Cuneo

Cuneo

Costruita sull’altipiano in mezzo al fiume Stura e al torrente Gesso, è stata per secoli chiusa dalle fortificazioni.

La città dei sette assedi si caratterizza per le vie porticate. Da via Roma, l’antico nucleo cittadino, a corso Nizza, in stile rinascimentale, i portici accompagnano il turista lungo la visita del centro.

Da non perdere: il museo Duccio Galimberti sull’omonima piazza, dove il martedì si tiene un ricchissimo mercato, l’antica Contrada Mondovì che porta al belvedere, viale degli Angeli adornato da preziose ville e palazzine in stile liberty, la Torre civica e le numerose chiese. Assolutamente da provare i Cuneesi al Rum, cioccolatini che racchiudono un dolce cuore al liquore.

Mondovì

Mondovì

La città di Mondovì nella storia è stata la rivale di Cuneo. Sviluppatasi originariamente a partire dalla cima della collina, ancora oggi conserva il centro nella piazza Maggiore di Mondovì Piazza, raggiungibile da Mondovì Breo tramite l’antica funicolare.

Da non perdere: il museo della ceramica, la Torre Civica, il giardino del Belvedere, e una passeggiata nelle vie mondane costellate di negozi, bar e locali storici.

A pochi chilometri dalla città si trova il Santuario di Vicoforte, famoso per la grandiosa cupola ellittica, la più grande al mondo. Nelle vicinanze, a Frabosa, si trovano le Grotte di Bossea, una delle più belle grotte turistiche d’Italia, caratterizzata da scenografiche composizioni di stalattiti e stalagmiti.

Mare e Monti

Monviso

Le vallate cuneesi sono una meta prediletta da escursionisti e buongustai: numerosi i parchi e riserve naturali, centri abitati ricchi di storia e prodotti tipici da degustare, come i formaggi d’alpeggio.

In inverno, gli sciatori e amanti dello sport invernale affollano le montagne, grazie all’ampia offerta di comprensori sciistici.

Per una giornata di relax e benessere si consiglia di visitare uno dei tre stabilimenti termali di zona: Lurisia, Valdieri e Sant’Anna di Vinadio.

D’estate, le località marittime della costa ligure sono velocemente raggiungibili in meno di due ore. Da non perdere il favoloso acquario di Genova, un’attrazione per grandi e piccini.

Torino

Torino

L’antica città romana, poi divenuta capitale del Regno d’Italia è un autentico tesoro di storia, arte e cultura.

Il palazzo e il teatro Regio in piazza Castello, la Mole Antonelliana, simbolo della città, che ospita il museo del cinema, l’imponente Basilica di Superga, il borgo del Valentino, costruito in occasione dell’Expo del 1884, il Museo Nazionale dell’Automobile e le numerose residenze dei Savoia, come Stupinigi, Racconigi e Venaria Reale, sono solo alcune delle strepitose visite che offre la città.

Milano

milano

Capitale della moda e meta prediletta dagli amanti dello shopping, Milano è una città moderna e indaffarata.

Da non perdere: il Duomo, simbolo della città, la grandiosa Galleria Vittorio Emanuele II che porta alla Scala, il famoso teatro, il Castello Sforzesco, l’antica fortezza oggi sede dei Civici Musei e i Navigli, il quartiere con i caratteristici canali.

Milano è una città che merita di essere vissuta anche di notte e che può offrire ogni sorta di divertimento.  

PRENOTA il tuo SOGGIORNO

Pin It on Pinterest

Shares
Share This